≡ Menu

Il Webbo e la ricerca del sito perduto…

il WebboImelio Duzzéro è un simpatico adolescente con una enorme passione per il Web. Non un navigatore senza meta, ma un insaziabile curioso che non resiste mai a colmare ogni suo interrogativo. Per questo tutti gli amici, un po’ per onore al merito e un po’ per goliardia, lo hanno soprannominato “Il Webbo”.
Ogni giorno, impietosi e un po’ sadici, gli amici gli propongono una nuova sfida, con domande sempre piú difficili e argomenti sempre piú oscuri. Ma Il Webbo riesce sempre a sorprenderli con risposte precise ed efficaci. Ma loro non sanno che Il Webbo ha un trucco segreto: migliaia di amici per ogni argomento, sempre pronti ad aiutarlo.

L’ultima volta, i furbetti, gli hanno chiesto: “Conosci un blog che sia al contempo originale, attendibile e ricco di informazioni utili su Internet e dintorni?

Imelio si rese immediatamente conto che la domanda postagli nascondeva numerose insidie!°  Avrebbe potuto rispondere presentando il solito “elenco dei 10 siti piú visitati” del momento oppure segnalare un blog di “nicchia” riservato ai soli utenti muniti di password ed OpenID. Sebbene il compito fosse arduo, dopo un attimo di smarrimento si ricordò di avere visitato tempo prima un ottimo sito che avrebbe risposto in pieno ai termini della sua ricerca: originale, attendibile e divulgativo.

Il Webbo corse alla tastiera del computer, aprì il browser e puntò il mouse sui segnalibri. Trattene il fiato e cliccò sul link, ma il blog era migrato su WordPress!

Un ultimo click ed apparve TuttoVolume.

Anche questa volta “Il Webbo” non aveva deluso i suoi amici, ma sapeva già  che una nuova sfida lo attendeva…

Il Webbo è una idea di Merlinox. Questa storia è stata scritta per voi da gidibao.net, invitato da WebLogin

{ 52 comments… add one }

  • TuttoVolume 16 aprile 2009, 17:27

    Se fosse solo una questione di server e va be, ma se invece fosse che Google negli ultimi tempi stia iniziando a favorire Blogger non sarebbe mica giusto, a me sa tanto di conflitto di interessi. Magari adesso la cosa ਠsolo all’inizio e non tanto evidente, perché appunto i blog pi๠visitati e ottimizzati sono su WP, ma pensa se uno volesse sfruttare questa situzione, indurrebbe tutti a dover migrare su Blogger, visto che non ci sarebbe competizione. E’ vero che alla fine the content is king, ma si sa anche che i blog si nutrono di notizie dell’ultima ora, se Google indicizza pi๠velocemente le pagine di Blogger, sarebbe impossibile competere.
    Ciao Mago ਠsempre un piacere chiacchierare con te.

  • Merlinox 16 aprile 2009, 8:58

    Guarda la cosa mi sembra alquanto assurda e come ho detto pi๠volte arrivare ad isolare tutte le variabili mi sembra molto molto difficile. Diciamo che blogger ਠgià  nei server google, magari hanno accessi pi๠veloci. E la velocità  per gli spider di google conta molto. Ma sono comunque tutte illazioni. Ricordati sempre una cosa: piattaforma o non piattaforma alla fine spider e utenti leggono dello stupido arcaivo e banale HTML + CSS + JS!

  • TuttoVolume 16 aprile 2009, 0:52

    Io ormai ci rinuncio Mago, e preferisco dedicarmi al reperire informazioni utili alla creazione dei post, e a stringere rapporti con utenti che come te o Gidi mi possono dare una mano quando ne ho bisogno. Visto che fai cenno alla Piattaforma, volevo chiederti una cosa, in giro ho sempre sentito dire che WP ne usciva vincente in confronto con altre piattaforme di pubblicazione blog, solo che negli ultimi tempi soprattutto in forum di nicchia d’oltre oceano, uno su tutti, problogger, si dice che Google stia favorendo in maniera anomala ed eccessiva i blog ospitati su Blogger, alcuni hanno eseguito dei test su lungo corso, constatando che blogger non sempre, ma nel 90 % dei casi si posiziona nella serp molto pi๠favorito di quello che succede invece con WP e altre piattaforme. Io siceramente con Blogger mi trovavo discretamente, ma non ho mai provato altro, e il confronto lo posso fare solo tra qualche tempo, quando anche il mio WP matura. Tu ne sai nulla?, magari hai captato o constatato anche tu qualcosa di insolito.
    Ciao ciao raga

  • Merlinox 15 aprile 2009, 8:55

    @tutto: il problema pi๠grosso nella rilevazione di azioni SEO, ma in generale in interventi di modifiche “scientifiche”, ਠisolare le variabili. Anche la differente piattaforma su cui ਠbasato un blog, il tempo di risposta, il dominio etc sono variabili fondamentali nell’indicizzazione. Purtroppo isolare le variabili, specie se alcune ingognite, ਠquasi impossibile.

  • TuttoVolume 15 aprile 2009, 1:14

    Ciao Merlinox, stavo appunto leggendo il tuo articolo su Blogmagazine, complimenti anche se non sono mai stato amante di SecondLife, e forse non ne ho avuto il tempo.
    Comunque, per quanto riguarda le meta description, io mi sono basato solo sugli accessi, e ho correlato l’aumento a quel particolare problema, ma non ਠdetto che siano state le meta description ha bloccare il mio sito. Nella serp di Google ho controllato proprio ieri, e ho visto che il mio nuovo blog ha sorpassato il mio precedente blog che avevo su Blogger, quindi non solo gli accessi, ma anche la serp ਠmigliorata. Tieni presente che queste sono solo considerazioni fatte da uno che non ne capisce nulla di SEO e altre stregonerie, ci provo a capirne qualcosa, ma ognuno dice la sua, e il risultato ਠche ogni mio tentativo di apprendere le tecniche del posizionamento, finiscono col confondermi sempre di pià¹.
    Comunque ti rinnovo i miei complimenti, da girare anche all’autore di blog magazine.
    Ciao ciao e in gamba Mago.

  • Merlinox 15 aprile 2009, 0:50

    @tuttovolume: posizionamento ਠuna cosa, clicktrought ਠun’altra. Verifica per le pi๠comuni keyword di accesso al sito la tua posizione e quella che magari avevi tempo fa. Non sembra, ma la gente un po’ la descrizione sotto al titolo nella SERP la legge e decide. Tanto pi๠se la keyword di ricerca (o affine) ਠilluminata dal grassetto nella tua meta-description, o in ciò che google ha considerato tale.
    Utenti evoluti fanno ricerche talmente mirate, che spesso non cliccano nemmeno nel sito, trovando già  in SERP la risposta…

    Notte!$

  • TuttoVolume 15 aprile 2009, 0:35

    Ciao Gianni, innanzitutto spero che tu abbia passato una Buona Pasqua, poi ti scrivo per farti sapere che il problema meta description duplicate si ਠrisolto tutto d’un colpo, ora alla voce meta description duplicate di strumenti x webmaster compare la voce 0. Inoltre, questo per chi dice che tale problema non compromette il posizionamento, voglio dire che il sito negli ultimi due giorni ha avuto un impennata incredibile, oggi addirittura del 25% circa di utenti in pià¹. Forse non dipenderà  da questo, ma ho solo le meta descriprion come movente, quinid…
    Ciao Gianni e grazie ancora per All-in-one seo bridge ( forse ਠquesto il motivo dell’aumento degli accessi?) mah chissa…..

    • gidibao 15 aprile 2009, 22:37

      Grazie caro, tutto bene! Così come spero sia stato anche per te ;-)

      Quando aprite una discussione tu e Merlinox siete splendidi!!!

      Un abbraccio a te ed uno al mago

      Cheers :-)

      Gianni

  • Angelo 2 aprile 2009, 21:59

    Bella storia, complimenti a tutti! Ciao, Gianni.

  • WebLogin 28 marzo 2009, 8:08

    Carissimo Gidi, grazie di avere accettato il mio invito :-)
    E approfitto di questo post per rinnovarti i miei complimenti, hai davvero un bellissimo blog :-)

    P.S. Prossimamente lancerò un servizio web e sarai uno dei primi ad essere invitato ;-) E poiché c’entra anche un blog su WordPress ti verrò a trovare ancora pi๠frequentemente ;-)

    Ciao carissimo, un abbraccio

    Giuseppe

    • gidibao 28 marzo 2009, 14:39

      Ciao carissimo Giuseppe :-)

      No, sono io a ringraziarti per avere dedicato al mio sito un articolo così carino!!!

      Resto in attesa di tue notizie (conta pure su di me)!
      Grazie per l’invito. Much appreciated.

      un abbraccio
      Gianni

      PS
      grazie per i complimenti: sei sempre molto gentile (e generoso) ;-)

  • Merlinox 26 marzo 2009, 17:43

    Gianni se lo merita tutto. Magari avessi anche da me delle belle discussioni. Mi farò dare qualche trucco, se ਠdisponibile.
    All’appello mancano: Ilaria e BlogGalileo.

  • TuttoVolume 26 marzo 2009, 17:40

    Merlinox questa volta ਠstato merito tuo, ma ti assicuro che qui a casa di Gianni le chicchierate sono sempre lunghe e variegate, e i commenti si estendono e prendono strade inaspettate anche in tutti gli altri post.
    Comunque niente da IlariaLab, mi sa che ho scelto il blog sbagliato per passare le sorti del Webbo.

  • Merlinox 26 marzo 2009, 16:44

    Quindi alla fine ਠsempre merito mio. E poi ci guadagnano gli altri… :)
    ps.: news da parte dell’Itaria?

  • TuttoVolume 26 marzo 2009, 16:33

    Che bello queste conversazioni costruttive, siamo partiti dal Webbo e siamo arrivati nei meandri di Google.

  • TuttoVolume 26 marzo 2009, 16:31

    Lo sai credo che anche nel mio caso sia successo. Appena avviato il nuovo blog, ci fu una crescita costante, ti ricordi ne feci cenno anche in un commento qui nel tuo blog, poi in un colpo le statistiche crollarono, e ora che ci penso fu proprio in concomitanza alla modifica negli strumenti per webmaster.
    Speriamo che funzioni a dovere, magari chissà  tra qualche giorno vedo un miglioramento. Bye bye carissimo Gianni.

  • TuttoVolume 26 marzo 2009, 0:41

    Si Gianni il tuo esempio ਠstato chiaro, ma questo lo si può indicare direttamente in strumenti per webmaster di Google, che propone proprio una funzione per definire l’URL del sito, e proprio ieri ho letto che lo si poteva fare anche tramite .htaccess. Quello che dice Merlinox ਠpi๠in attinenza al Canonical URL, e il plugin in pratica dovrebbe permettere di definire quale sia l’URL di un articolo con pi๠pagine, ma anche di un articolo con molti commenti.
    Comunque togliendo la spunta dalla casella, non succede nulla, cioਠvoglio dire nessun messaggio o info che indica cosa faccia la funzione. Ma secondo me ਠcome hai detto tu, cioਠnon avrebbero inserito un opzione cosi importante senza dare la scelta finale all’utente. Giusto per tenervi aggiornato sulle meta description duplicate, voglio farvi sapere che ora si sono stabilizzate da due giorni alla cifra di 960. Ora vediamo alla prossima Google Dance cosa succede. Ciao Raga

    • gidibao 26 marzo 2009, 14:10

      Quando anni fa rimossi il www dal mio sito, lo feci impostando Google Strumenti per Webmaster in modo tale che la mia preferenza cadesse su gidibao.net
      Sta di fatto che, tutte le pagine indicizzate sino a quel momento (pagerank 5 con il www) persero tutto il loro valore mentre le stesse senza il www partirono da pagerank 0.

      Oggi, dopo tre anni, a fatica sono arrivato ad uno striminzito pagerank 4 nonostante abbia molti pi๠articoli nella prima pagina di Google rispetto ad allora, etc. etc

      Ottima notizia sui meta!!! Pare che la nuova release di All In One funzioni a dovere ;-)

  • Merlinox 25 marzo 2009, 22:22

    Nell’articolo che ho postato si parla di Canonical URL non in riferimento alla root (dominiale) del sito, ma a una url base del post. Se hai un post paginato con 3 url diverse (magari cambiano poche cose / parametri) il rel=”canonical” ti permette di dire qual’ਠl’url base. Comunque non w3c standard.

  • Merlinox 25 marzo 2009, 21:39

    Che dire a Tuttovolume, grazie che mi hai fatto scoprire il canonical url che non sapevo nemmeno cosa fosse (che ignorante…). Ora ho capito cos’ਠe devo dire che il concetto ਠmolto molto interessante, sinceramente però non so google come la prenda.

    Ti segnalo però un interessante post di cash-cow.

    Per quanto riguarda i contenuti duplicati sono una brutta bestia, ma ritengo che in uno stesso sito, con url simili non comporti nulla di così grave. Magari se hai grossi problemi sono altrove. Li bisogna consultare fortemente il dott. Google Webmaster Tools e l’ing Xenu from Mars.

  • TuttoVolume 25 marzo 2009, 19:26

    Ciao Gianni, oggi con l’aggiornamnto di All.in-one- Seo ho visto che ਠstata introdotta la casella Canonical URL, che viene automaticamente abilitata. Ricordi che tempo fa ti scrissi di un plugin che faceva proprio questo, e tu mi dicesti che il plugin avrebbe riscritto di nuovo tutti gli URL, non ਠche adesso con questa funzione aggiunta in All-in-one si incasi ancora di piu la mia situazione? Ciao e Grazie, magari anche Merlinox può dirci cosa ne pensa.

    • gidibao 25 marzo 2009, 22:00

      L’URL canonico é quello che disideri sia visualizzato dai tuoi utenti… ad esempio, il mio sito é con un redirect a gidibao.net senza www
      se tu mettessi ad esempio nel tuo blogroll il link al mio sito come “www.gidibao.net”, chiunque clicchi il testo verrebbe reindirizzato a “gidibao.net”. Nel mio caso, il canonical URL é gidibao.net (naturalmente, permalink compresi!)

      Non ricordo di quale plugin avessimo parlato comunque, Google considera un permalink con “www” differente dallo stesso indirizzo senza il www. Ad esempio, se tu modificassi la struttura dei tuoi permalink senza reindirizzare, gli articoli indicizzati da Google con il vecchio indirizzo risulterebbero “404 -not found” qualora qualcuno li cercasse via motore di ricerca…

      Non uso All-In-One e certamente Merlino potrebbe venirci in soccorso!
      In teoria, la casella Canonical URL abilitata non dovrebbe modificare nulla! Non credo che siano così pazzi da inserire delle funzioni importanti in automatico senza il consenso dell’amministratore del sito!!! Casomai, guarda l’opzione che esce qualora togliessi il segno di spunta (senza salvare le modifiche): quali opzioni propone?

      Attendendo il mago… [edit: é apparso il mago!]

      Un salutone

      Gianni

      PS
      Se il plugin ti desse qualche preoccupazione (in attesa di nuove informazioni) disattivalo ed effettua un downgrade re-installando la versione precedente che funzionava ugualmente (probabilmente le impostazioni erano già  settate al canonico senza che noi lo avessimo saputo) ;-)

  • TuttoVolume 24 marzo 2009, 20:04

    Si anch’io qualche volta, per alcuni post, scrivo la descrizione, ma il resto lo faccio fare ad all-in-one SEO, anche perché utilizzo Live Writer per scrivere i post, che permette solo di inserire il riassunto e non la descrizione, invece con Zoundry Raven posso definire anche altri parametri, ma non lo uso perché l’editor non ਠflessibile come quelle di live writer. Comunque mi sa che devo tenermi questo problema per sempre, visto che anche su Google, non sono riuscito a trovare una soluzione, anche se ripeto, mi sembra che il problema non sia tanto isolato.

  • Merlinox 24 marzo 2009, 16:42

    L’ho uso anch’io molto di default, impostando che usi i tag come meta keyword e che inserisca autonomamente la description. A volte però (tempo/voglia/importanza) la description me la scrivo a manella.

  • TuttoVolume 24 marzo 2009, 16:38

    Ciao Merlinox e grazie per aver voluto aituarmi anche tu. Comunque gia lo uso quel plugin, anzi se mi diresti come sarebbe meglio configurarlo, perché io ho solo lasciato le impostazioni di default, aggiungendo la voce per usare le categorie come meta key. Però c’ਠun punto che parla proprio delle meta description, gia selezionato che in pratica consente al plugin di riscriverle. Hai qualche suggerimento per ottimizzare il plugin?
    Ciao e grazie ancora

  • Merlinox 24 marzo 2009, 9:53

    @gidipao: yep! ਠveramente eccezionale, da usare con cautela.

  • Merlinox 24 marzo 2009, 9:01

    @tuttovolume: io consiglio questo plugin, http://semperfiwebdesign.com/
    In ogni caso partiamo dal presupposto che il meta description (per google) non ha un valore SEO diretto, ma indiretto. Nel senso che non ha coinvolgimento del tuo punteggio ma solo nell’emozionalità  di chi legge la serp.

  • TuttoVolume 24 marzo 2009, 2:20

    Grazie Gianni, ho trovato il plugin robot-meta, ma non sembra esserci qualcosa per il mio problema, eppure penso che non sia tanto insolito come inpiccio, il plugin consente solo di attribuire il nofollow alle categorie, sottopagine, o altri link presenti nel sito, ma non c’ਠnulla di preciso per il mio problema, ormai non so proprio cosa fare. Non so neanche se sia una buona cosa rimettere i permalink come erano in precedenza, intanto i meta descriptio duplicati in strumenti per webmaster aumentano ogni giorno, boh….

  • Merlinox 23 marzo 2009, 9:19

    Ciao a tutti amici, scusate la latitanza ma quel lazzarone di Gidibao ha confidato troppo sul trackback che non mi era arrivato. Aggiorno quanto prima tutta la Webbo rete, se dimentico qualcuno mandatemi una email o un commentino su Il Webbo. Grazie.

    • gidibao 23 marzo 2009, 23:30

      Ciao mago,

      provo a rimandarti il trackback…

  • TuttoVolume 22 marzo 2009, 15:10

    Gianni forse ricorderai di quando ti parlai della modifica apportata ai permalink, sembra che il problema sia sempre lo stesso, anzi ora in strumenti per webmaster mi segnala 980 meta descriptio duplicate, in pratica il numero ਠcresciuto. Che devo fare? Secondo te se passo di nuovo alla precedente struttura dei permalink cosa succede? E Google in questo momento mi starà  penalizzando per colpa di queste meta description duplicate? Il problema sembra solo di Google, perché la pagina puntata dai due link uguali, ma con struttura differente, si apre in entrmbe i casi, sia se clicco sul link categoria/titolo post e sia se clicco su quello data/titolo post. Non so cosa fare, ho cercato in giro ma tutti fanno riferimento solo a WP, ma io con WP non ho problemi di pagine inesistenti o errori, il problema ti ripeto ਠsolo con Google, pensavo che col tempo si fosse corretto da solo, e Google avrebbe capito che era stato cambiato la struttura del permalink, ma niente, il numero cresce ogni giorno.
    Grazie Gianni.

  • TuttoVolume 22 marzo 2009, 12:48

    Figurati ਠun piacere per me. Nel file che ti ho inviato via mail, trovi il software USB Web server, con installato gia wordpress, ma tu puoi installarci anche altri CSM.
    Ciao

    • gidibao 23 marzo 2009, 23:28

      Grazie caro!

      Gentilissimo!!!

      Non appena avrò un attimo di tempo lo proverò con grande curiosità  ;-)

  • gidibao 22 marzo 2009, 12:20

    Amico mio, cosa posso dire se non un sincero grazie!

    Excellent!

  • TuttoVolume 22 marzo 2009, 4:31

    ti ho mandato via mail il link per scaricare Wordpress portable su UsbWeb server, il software comprende phpmyadmin, e Apache (si puo abilitare anche Samba), e l’ho usato anche per installare altri siti, basta semplicemente copiare i file nella cartella root.
    Una volta scompattato l’archivio trovi tutti i file, e un file di testo che contiene la password di wordpress e quella di Phpmyadmin.

  • TuttoVolume 22 marzo 2009, 4:27

    Gianni ho fatto le prove che mi hai chiesto. Allora puoi vedere stesso tu il risultato a questo indirizzo: http://tuttovolume.net23.net/
    La prima immagine, l’ho caricata normalmente mentre editavo il post, ed ਠstata automaticamente ottimizzata dal plugin con un guadagno del 12%.
    La seconda era un immagine che avevo ottimizzato con smush.it, dalla libreria(galleria).
    La terza era invece un immagine gia presente nelle libreria, molto prima dell’installazione di smush.it, e ho definito io le dimensioni di 150×120. Come hai detto tu, dopo aver pubblicato l’articolo, ho ottimizzato l’immagine con smush.it direttamente dal link nella libreria, e credimi, ho aggiornato la pagina del post, senza notare nessun cambiamento e nessun tipo di differenza, mentre ho guadagnato l’8%. Il link visualizza immagine, rimane invariato, e questo puoi constatarlo anche tu raggiungendo il link fornito a inizio commento. In ultimo ho disabilitato il plugin, e le immagini sono rimaste le stesse, sia come dimensione che come risultato finale per chi guarda. Da questi miei test sembra che sia davvero un ottima scelta installare il plugin, visto e considerando che anche se un giorno dovesse essere ritirato o distribuito a pagamento, basta disattivare il plugin, senza nessun altro tipo di modifica da dover apportare ai post e alle immaggini pubblicate. fino ad allora però si potranno risparmiare decine di MB, sia di banda che di hosting, e le immaggini ottimizzate restano cosi come sono.
    Ti consiglio di fare visualizza immaggine sulla seconda, il collage in pratica, vedrai un immaggine che ti prende tutta la finestra del browser, ma che nel post pesa solo 57 kb, mentre l’originale arrivava a 93kb. Sia quella a tutto schermo che quella nel post non subiscono nessun tipo di modifica ad occhio. Se vuoi che faccia altre prove devi solo chiedere, comunque ora il plugin ਠdisabilitato cosi come avevi chiesto tu.

  • TuttoVolume 21 marzo 2009, 22:23

    Gianni sono di nuovo qui. Ho provato il plugin smush.it, e sembra non presenti problemi, ho caricato alcune immaggini, che sono state ottimizzate automaticamente. il bello ਠche nella libreria di WP oltre alle informazioni classiche, ora ਠpresente anche un info che ti fa sapere di quanto in percentuale, ਠstato ottimizzato il file, addirittura con un paio sono arrivato al 20%. Inoltre tutte le precedenti immagini caricate prima che installassi il plugin, non vengono modificate, ma voltendo sempre nella libreria di WP, ਠpresente un pulsante che consente di compattare l’immaggine al volo. Ho controllato poi via FTP le immagini caricate, e sono sempre le stesse, nel senso che non sono aumentate di numero. Se carico un immagine, wp crea tre file differenti, miniatura, media e originale, le immagini rimangono sempre 3 anche dopo smush.it, solo che ora sono leggermente pi๠piccole di dimensioni, ma il risultato dell’immaggine vista nel post ਠsempre lo stesso, quindi senza nessuna perdita di qualità . Mi sembra di capire che i tuoi dubbi su un eventuale aumento dello spazio di archiviazione siano scongiurati, anzi si alleggerisce in media di un 12%, con ovvi benefici anche per la banda. Se vuoi ti passo il link e la password di questo mio WP di collaudo, cosi entri in bacheca e capisci tu stesso come funzioni smush.it. A me sembra che sia veramente un ottimo plugin. Aspetto comunque il tuo parere per passare all’installazione nel mio blog TV.

    • gidibao 21 marzo 2009, 23:19

      Prima cosa: grazie per i tuoi feedback ricchi di informazioni! ;-)

      Il plugin modifica leggermente la dimensione dei file immagine… hai avuto occasione di disattivare il plugin e vedere se le immagini allocate sul tuo server fossero ritornate alla dimensione originale?

      Se negli articoli già  pubblicati avessi definito le dimensioni (ad es: width="125" height="125") del file immagine, dopo il resize la visualizzazione incorre in una sfocatura?

      Con il “visualizza immagine” quale é il link di uscita del file? il tuo server o altro?

      Scusami se faccio così tante domande, ma il plugin é online da poco pi๠di tre mesi ed é stato scaricato solamente un migliaio di volte…

      EDIT
      1. Non credo che Smush.it sia un servizio targato yahoo… Lo sviluppatore (nella descrizione del suo plugin su WordPress) cita l’”Exceptional Performance team” di Yahoo che suggerisce l’ottimizzazione delle immagini.
      2. Ho testato via Smush.it l’ottimizzazione di due file immagine: uno 125x125px l’altro, 1264×201
      per un totale di 12.94 KB guadagnati senza che la dimensione dei file sia stata modificata

      Interessante!!!

  • TuttoVolume 21 marzo 2009, 20:08

    no lo stavo caricanando proprio quando mi ਠarrivata la tua risposta. Comunque il servizio ਠtargato Yahoo, quindi ਠgia una sicurezza, per la questione delle immagini, il servizio opera una compattazione dei soli metadati dei file, quindi non ਠche l’immagine venga ridimensionata come lo si fa con un software, e poi rimpiazzata al posto di quella originale. Quindi alla fine credo che l’operazione avvenga nel momento in cui si effettua l’upload del file, che viene depositato nello spazio di archiviazione già  ottimizzato. Per esserne pi๠certo, ora lo provo, non sul mio blog, ma su un altro servizio di hosting secondario, con WP installato. Poi ti dirò come ਠandata. Se vuoi puoi provare anche la versione browser dell’applicazione, giusto per farti un idea migliore del servizio e della velocità  con cui opera.

    P.S. Visto che ho trovato parecchie difficolta in principio nella configurazione di un server locale, e nella installazione di WP, ho creato una versione di Wordpress portable, utilizzando il programma USBWebserver dove ho installato l’ultima versione di WP e caricato alcuni temi, può essere utilizzata da chiunque semplicemente avviando il file esguibile e raggiungendo il link http://127.0.0.1:8080/wp/wp-admin/index.php nel proprio browser, se ti va te la mando mi dici cosa ne pensi. Se credi che possa andar bene, in seguito vorrei pubblicarla sul blog.

    • gidibao 21 marzo 2009, 22:48

      Sono d’accordo! Il fatto che ci sia dietro Yahoo é una garanzia.

      Molto interessante il programma USBWebserver! Non l’ho mai provato…

  • TuttoVolume 21 marzo 2009, 18:40

    a proposito di hotlink e immagini, hai dato un occhiata al plugin per WP di smush.it? A me sembra davvero interessante, tu cosa ne pensi?

    • gidibao 21 marzo 2009, 19:42

      Grazie per la segnalazione!
      Il plugin non lo conoscevo comunque, sono tentato di effettuare un po’ di test.

      1. cosa potrebbe accadere se i server di Smush It andassero down?

      2. i file immagine ottimizzati da Smush It dove saranno allocati?
      a. nel mio server: raddoppierei lo spazio immagini nell’HD
      b. nei loro server: é un servizio gratuito che per loro ha un costo! (limiti di quota/banda mensile? limite di velocità  visualizzazzione? Servizi a pagamento futuri?)

      Non conosco il plugin, ma queste sono alcune delle cose che mi sono venute subito in mente… tu, lo hai provato?

  • TuttoVolume 21 marzo 2009, 17:57

    Ciao scusa per l’Hotlink modifico immediatamente l’immagine. Si lo so che con Firebug tutte le modifiche sono solo virtuali, io intendevo se nel foglio di stile devo fare qualche accorgimento particolare, oltre ovviamente al backup.
    Fino adesso ho cercato di dare in impronta casareccia nel blog, per casareccia intendo un blog dove chiunque possa comprendere i vari post e le recensioni. Tante volte a noi sembra scontato, ma molte persone quando tu parli di non so, un termine tipo file sahring, o users content, sembra assurdo ma non capiscono cosa significhi, quindi preferisco usare termini maccheronici, che a volte rischiano di compromettere, agli occhi di qualcuno, il lavoro svolto.
    Sono sicuro però che anche un nonnino, tecnologicamente parlando, o persone di una certa età , che magari cercano un modo per inviare una foto ai loro nipoti, possano riuscire a comprendere quello che scrivo, il che dovrebbe essere il primo obbiettivo per un blog come il mio.
    Ciao ciao Gianni e scusa di nuovo per l’Hotlink

    • gidibao 21 marzo 2009, 18:10

      Carissimo TV,

      nessun problema per l’hotlink!!! :-)

      Circa il foglio di stile, puoi usare Notepad per apportare le modifiche che hai testato in precedenza con Firebug. Ad operazione compiuta, cancella via FTP il vecchio style.css e sostituiscilo con il nuovo.

      La descrizione che hai fatto del tuo blog rispecchia alla perfezione i termini con i quali l’ho descritto nell’articolo e nei commenti: originale, attendibile e divulgativo! ;-)

  • TuttoVolume 21 marzo 2009, 2:32

    Si Gianni devo dire che sono stato subito catturato da questo simpatico sistema, ed ਠinsolito, visto che io non ho mai accettato proposte di scambio link o altri tipi di brogli simili, e solo ora ho creato per la prima volta un Blogroll, ma questo mi sembra uno splendidio esempio di collaborazione e divulgazione. Ho passato la palla a Ilaria Lab (ero indeciso tra lei e Taglia Blog) che non conosceva ancora Webbo, ora vedremo in quale avventura capiterà  Imelio.
    Ti ringrazio per i complimenti, anche se sinceramente non penso che il mio sito abbia un carattere “professionale”, ma credimi mi sto scervellano per trovare qualcosa che possa dare un tocco di personalità , oltre che di professionalità  al blog.
    P.S. hai visto i pulsanti di condivisione che ho messo vicino alla data dei post?
    A proposito, l’altra volta giocherellando con FireBug, ho provato a cambiare il colore del background, e devo dire che mi ਠpiaciuto, devo prendere qualche precauzione particolare prima di effettuare la modifica?
    Ciao e grazie ancora per avermi considerato.

    • gidibao 21 marzo 2009, 11:22

      caro tv,

      complimenti per la segnalazione di Ilaria Lab! Anche TB é particolarmente interessante ;-)

      Con professionale intendo la qualità  dei contenuti e la gestione degli argomenti trattati. La personalità  del tuo blog la si coglie nello stile che lo accompagna, come ad esempio il modo di esporre i vari servizi di cui scrivi…

      Sì, ho visto i pulsanti! Mi piace la posizione poco invasiva ;-)

      Con FireBug puoi sperimentare tutto quello che desideri senza che i file del tema vengano modificati. Qualora desiderassi apportare le modifiche al foglio di stile, fai una copia di backup dell’originale prima di procedere.

      Ringraziarmi? No, il tuo lavoro merita di essere considerato!

      PS
      mi hai fatto l’hotlink alla immagine del webbo!!! :mrgreen:

  • TuttoVolume 20 marzo 2009, 23:47

    Grazie Gianni.
    Devi diro che ਠproprio carina questa idea di Webbo, un buon modo per linkare articoli in maniera originale.
    Ciao e buon fine settimana.

    • gidibao 21 marzo 2009, 0:44

      di nulla caro! ;-)

      Condivido pienamente: Merlinox ha dato vita ad un’ottima iniziativa.

      Il Webbo non é il classico “meme” che gira in rete… é una occasione per presentare degli ottimi siti, dei blog (come il tuo) che sono curati in uno stile professionale ;-)

      Buon fine settimana anche a te

      Gianni :-)

      PS

      Grazie per avere aderito così celermente alla iniziativa!

Leave a Comment