≡ Menu

Scissors in italiano

download

WordPress offre un ampio numero di plugin grazie ai quali é possibile integrare al codice di base della piattaforma alcune nuove opzioni potenzialmente utili per estendere ed ottimizzare al meglio le funzionalità  del proprio weblog. Inside Plugins nasce come rubrica informativa e di segnalazione con il chiaro intento di fornire un supporto di base ai blogger che affidano a WordPress le loro pubblicazioni online: Scissors di Stephan Reiter.

Scissors é un plugin che aggiunge alle funzionalità  di base per la gestione delle immagini di WordPress una serie di nuove opzioni.

presentazione back-end

Installazione:

  1. Scaricare e decomprimere il file zip del plugin
  2. Scaricare l’archivio .zip di localizzazione in italiano (tab “Localizzazione“)
  3. Decomprimere l’archivio scissors.1.2.2.zip ed inserire quindi il file scissors-it_IT.mo nella sotto-cartella languages
  4. Upload via FTP della cartella ‘scissors’ in wp-content/plugins/
  5. Attivare il plugin
  6. Configurare le opzioni nella pagina sotto Bacheca/Impostazioni/Media

Scissors

Il plugin aggiunge una serie di nuove opzioni per il ritaglio, il ridimensionamento (anche in automatico) e la rotazione delle immagini. Inoltre, le immagini che verranno ridimensionate via editor saranno ricampionate nella dimensione richiesta attraverso una operazione di filtro bilineare aumentando di fatto la qualità  della immagine e riducendo altresì il volume di dati trasferiti.

Dimensione Immagini

  1. Miniatura: possibilità  di definire le dimensioni (larghezza ed altezza) delle miniature
  2. Media: possibilità  di definire la massima dimensione in altezza e larghezza per le immagini
  3. Grande: possibilità  di definire la massima dimensione in altezza e larghezza per le immagini
  4. Originale: possibilità  di definire la massima dimensione in altezza e larghezza per le immagini

Filigrana

  1. Formato: possibilità  di definire la dimensione della filigrana da inserire (grande, media, miniatura, originale o personalizzata)
  2. Immagine: possibilità  di caricare il file immagine (via finestra pop-up) direttamente dalla pagina di configurazione del plugin
  3. Dimensione: possibilità  di mantenere intatte le dimensioni del file originale oppure assegnare un valore numerico di percentuale in accordo al quale le dimensioni della filigrana verranno ridimensionate in relazione all’area della immagine (ad esempio, 20%)
  4. Allineamento orizzontale: possibilità  di definire la posizione della filigrana all’interno dell’area della immagine (sinistra, centro oppure destra)
  5. Allineamento verticale: possibilità  di definire la posizione della filigrana all’interno dell’area della immagine (in alto, nel centro oppure al fondo)

(!) Ad operazione compiuta, ricordarsi di premere il pulsante “Salva le modifiche”.

Funzioni aggiuntive editor WP

Scissors offre la possibilità  di usufruire delle funzioni avanzate direttamente nella finestra nativa di WordPress preposta all’upload dei file immagine. A seguire, la lista delle opzioni disponibili:

  • Ritaglio immagine: premendo il tasto “Ritaglia” sarà  possibile effettuare un image cropping sul file immagine. Sarà  possibile operare accuratamente il ritaglio al file immagine (anteprima live) definendo il rapporto di proporzione nonché attivare la funzione Relevance-Enhanced Image Reduction
  • Resize immagine: premendo il tasto “Ridimensiona” sarà  possibile ridimensionare il file immagine. Sarà  possibile effettuare il resize definendo il numero di pixel (larghezza ed altezza) mantenedo oppure no il rapporto di proprorzione originale
  • Rotazione immagine: premendo il tasto “Ruota” sarà  possibile ruotare l’mmagine. Sarà  possibile effettuare una rotazione°  di 90°° a destra oppure a sinistra nonché una rotazione di 180° (anteprima live)
  • Filigrana: premendo il tasto “Filigrana” sarà  possibile inserire l’mmagine predefinita. Sarà  possibile definire se utilizzare il formato originale oppure quello personalizzato

Localizzazione:

Ho realizzato il file di localizzazione in italiano per il plugin. Affinché i file di traduzione del plugin possano essere sempre aggiornati alla ultima versione, sarà  necessario scaricare l’archivio scissors-it_IT.zip qui sotto ed estrarre quindi i file scissors-it_IT.po e scissors.mo. Ad operazione avvenuta, caricare via FTP i due file nella sotto-cartella languages del plugin.

Download

Scissors in italiano { Versione 1.3.7 | file ".zip" | 5.42 KB | Last Updated 18-10-2009 | 289 hits }

Credits:

Scissors

Versione: 1.3.7
Ultimo aggiornamento: 8-2-2010
Versione minima di WordPress: 2.7 o superiore
Compatibile sino alla: 2.8.6
WP-Plugin Directory
SVN repository

{ 2 comments… add one }

  • LuViWeb.it 10 settembre 2009, 19:37

    Ciao Gianni
    il plugin ਠuna figata, molto comodo se non si blogga dal proprio pc e si vuole modificare al vole delle immagini.
    L’unica cosa che non sono riuscito a fare ਠutilizzare la filigrana, che era la cosa che mi interessava di pià¹.

    Ho creato l’immagine, un png, la richiamo ma non appare!

    Ciao
    Luigi » LuVi Weblog
    La mente ਠcome un paracadute, funziona solo se si apre

    • gidibao 10 settembre 2009, 22:52

      Ciao Luigi,

      posto che tu non abbia plugin in conflitto e le specifiche di base a posto, potrebbe dipendere da un errore di configurazione/procedura… (nel tuo caso, credo sia il passo 3)

      1. vai sotto Impostazioni/Media sezione “Filigrana” alla voce “Immagine”

      2. premi il tasto “Seleziona immagine”

      3. nella finestra di upload seleziona il file da caricare, effettua l’upload e premi quindi il tasto “Inserisci nell’articolo”. Ad operazione compiuta, nel campo alla sinistra del pulsante “Seleziona immagine” dovrebbe apparire il path al file immagine (ad es. wp-content/uploads/2009/09/onebit_301.png)

      4. Premi il tasto “Salva le modifiche” in fondo alla pagina di configurazione del plugin

      5. Giusto per l’esempio, crea una nuova bozza e carica una immagine da inserire nel nuovo articolo

      6. Senza chiudere la finestra di upload, premi il pulsante “Filigrana” prima quindi premi “Applica”.

      7. Premi infine il tasto per inserire l’immagine nell’articolo.

      L’immagine dovrebbe ora avere la filigrana.

      Fammi sapere…

Leave a Comment